Appare una foca monaca in Croazia!

La presenza della foca monaca (Monachus monachus Hermann, 1779) lungo la costa croata e’ stata nuovamente registrata qualche settimana fa, l’otto marzo 2009, a Kamenjak-Premantura. L’animale e’ stato fotografato dagli operatori del Museo Civico di Pola. Si tratta del secondo avvistamento della specie nell’arco di un mese.

 

Foca monaca fotografata a Kamenjak-Premantura, Croatia, 08.03.2009, dagli opertori del Museo Civico di PolaCourtesy GSM.

Secondo quanto afferma Jasna Antalovic dell’NGO croata Mediterranean Monk Seal Group (Grupa Sredozemna Medvjedica) un primo avvistamento era avvenuto il 14.02.2009, a 3-5 metri dalla costa, vicino al capo Kamenjak – Verudela (Pula, Corazia).

Entrambi questi eventi sono importantissimi per monitorare la diffusione di una specie minacciata di estinzione.

Secondo una stima della International Union for Conservation of Nature (IUCN) della foca monaca sopravvive una popolazione di appena 300-400 esemplari: circa 200 concentrati nell’Egeo e nel Mediterraneo sudorientale; 20-30 nel Mar Ionio; 10-20 nel Mar Adriatico; una decina nel Mediterraneo centrale; dai 10 ai 20 nel Mediterraneo occidentale; una decina nel Mar Nero e 130 in Atlantico. La specie è pertanto da considerarsi in pericolo critico di estinzione.

La Zoological Society of London, in base a criteri di unicità evolutiva e di esiguità della popolazione, considera Monachus monachus una delle 100 specie di mammiferi a maggiore rischio di estinzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *